Home » Eventi

Con Order del Senor Retor

Parrocchia di San Pietro, Ploaghe
Soprintendenza Belle Arti e Paesaggio per le province di Sassari Olbia Tempio e Nuoro

Ploaghe (SS), Palazzo rettorale

Mostra, dal 10 giugno 2016 al 06 novembre 2016

Orario: 9.00-13.00; 17.00-20.00

IMG_0021Il 10 giugno a Ploaghe è stata inaugurata una mostra di paramenti sacri patrocinata dal parroco Don Antonino Canu.  All'inaugurazione, preceduta da una conferenza, hanno partecipato Mons. Paolo Atzei, Arcivescovo di Sassari, e la dott.ssa Maura Picciau, Soprintendente Belle Arti e Paesaggio per le province di Sassari, Olbia-Tempio e Nuoro. Sono intervenuti anche l'abate Antonio Musu del monastero di S Pietro di Sorres, il responsabile diocesano Mons. Giancarlo Zichi e le restauratrici del Laboratorio "L'Arcolaio" di Siena. L'esposizione, visitabile fino al 6 novembre 2016, è stata allestita presso il settecentesco Palazzo rettorale dalla dott.ssa Francesca Pirodda, funzionario storico dell'arte.

Le pregiate vesti sono state confezionate con filati come la seta, l'oro e l'argento e con decori fantastici. Le più antiche sono caratterizzate da ricami e scene sacre, ma con il passare del tempo sono stati utilizzati tessuti con i decori più svariati. Questi provenivano infatti dalla dismissione degli abiti civili dell'aristocrazia, nobiltà e nuova borghesia che, desiderose di essere al passo coi tempi e con le nuove scelte estetiche, facevano dono alla chiesa degli abiti dismessi. Nell'analisi di questo patrimonio tessile sono state rinvenute tipologie provenienti da diverse manifatture italiane ed europee. Tra queste degno di nota è il parato rosso in velluto cesellato del XVII secolo, costituito da un piviale, due dalmatiche, una pianeta, tre stole, due manipoli, una busta e un velo da calice: l'insieme è stato restaurato dal Laboratorio di Siena "L'Arcolaio". Le altre vesti liturgiche sono esempi significativi di tessiture raffinate delle manifatture italiane ed europee che si sono affermate tra il XVI e il XX  secolo. Non mancano piccoli capolavori ricamati di esecuzione locale, segno di una maestria artistica domestica.

 

IMG_0025

Vai alla ricerca

Menu contestuale